Siamo quasi pronti, l’Andalusia ci aspetta

andalusia

Tutto pronto, tranne la valigia che faremo all’ultimo momento: itinerario, biglietti aerei comprati a gennaio per risparmiare, auto a nolo, alberghi.
Un tour di nove giorni che non prevede Granada, Cordoba e Siviglia che abbiamo già visitato qualche anno fa e che ci avevano entusiasmato.
L’itinerario è abbastanza classico e toccherà la Costa del Sol da Malaga a Cadice, due notti a Marbella per un tuffo nel lusso, una notte a Gibilterra, vista sempre e solo dall’aereo, due notti a Cadice, per poi entrare nel vivo dell’Andalusia dei Pueblos Blancos fino ad arrivare a Ronda famosissima per il suo ponte sul Guadalevin, dove ci fermeremo una notte.
Poi torneremo sulla costa , una visita a Malaga e due notti a Torremolinos per riposarci un po’ dalla fatica.
Non vedo l’ora.


Leave a Reply

Your email address will not be published.