L’aeroporto di Gibilterra sembra un passaggio a livello

P1040467P1040409Singolare questo promontorio che si sporge nel mare e si stacca dalla Spagna, restando suolo inglese; è stato un importantissimo baluardo militare nel corso dei secoli e ora anche meta turistica di un certo richiamo. Lunghissima la coda di auto che cerca di varcare il confine, ma che può essere ovviata lasciando l’auto in suolo spagnolo e attraversando il confine a piedi.
Ma non si attraversa solo il confine, ma anche l’aeroporto! Si, avete capito bene. L’aeroporto è situato su una lingua di terra riportata messa perpendicolarmente alla strada che entra in città e quando deve arrivare un aereo il semaforo diventa rosso e ci si ferma come fosse una strada qualunque. Viene abbassata una sbarra e tirata una catena chiodata per maggiore sicurezza: sembra di essere ad un passaggio al livello.
Passato l’aereo il semaforo torna verde, si apre la sbarra e via, auto, moto e pedoni attraversano la pista come se nulla fosse successo.

P1040413P1040465

P1040412P1040411


Leave a Reply

Your email address will not be published.