Vacanze a Nord, fresco assicurato

CIMG2782In questi giorni di grande caldo, in attesa della partenza, penso a tutte le vacanze fresche, a volte anche fredde, che ho fatto nel tempo.
Posti dove hai sempre il golfino addosso, magari solo di cotone, un antivento, scarpe chiuse e, molto spesso, un ombrellino nella borsa.
Avvolgersi una sciarpina intorno al collo. Entrare in un locale per scaldarsi un po’, sentire la voglia di un te caldo, una cioccolata.
Non che io sia una patita del freddo, anzi, ma partire da Milano col caldo e trovarsi a 20 gradi o giù di li, è un vero godimento.
Basta andare verso Nord per almeno 500 chilometri e si comincia a rivestirsi, se i chilometri sono almeno 1000 e si scende da un aereo la sensazione è di freddo. Fantastico! Poi ci si acclimata e i giorni successivi scorrono piacevolmente freschi.
Scozia , Irlanda, Inghilterra, Polonia, Repubbliche Baltiche, Danimarca, Francia del Nord, sono alcuni viaggi che vi racconterò nei prossimi post e vi assicuro che, solo guardando le foto, sentirete fresco anche voi.
Senza contare il freddo “vero” di New York a Marzo, ma quella è un’altra storia…

Nella foto: Ventas rumba – Cascate sul fiume Venta – Kuldiga, Lettonia (2012)


Leave a Reply

Your email address will not be published.