Canarie: le isole dell’eterna primavera

P0000546Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, La Palma, Gomera, Hierro.
Sette isole sparpagliate nell’Oceano Atlantico, non lontano dalle coste africane, una diversa dall’altra, ma con un denominatore comune: l’origine vulcanica. Le spiagge nere, di lava, si alternano a quelle di  sabbia dorata che il vento porta dal vicino Sahara.
Ottimo il clima che si mantiene tutto l’anno su temperature primaverili, con una media massima di 18 gradi in Gennaio e di circa 25 nei mesi estivi, garantendo estati non troppo calde ed inverni miti, che, nelle ore centrali del giorno, permettono di fare vita da spiaggia.
Il mare, essendo oceano, è freddo in tutte le stagioni, ma non impedisce, ai più coraggiosi, di fare il bagno.
La presenza costante di vento le ha rese paradiso per surf e kitesurf  talmente tanto praticati, in alcune zone,  da diventare parte del paesaggio.
I litorali sono attrezzati per il turismo, con numerosi alberghi e tutte le infrastrutture necessarie, che in alcuni casi, risultano eccessivamente presenti, ma piccoli paesi bianchi, dal fascino antico, punteggiano i barranchi dei vulcani.
Panorami mozzafiato si apriranno ai vostri occhi facendo le escursioni, di volta in volta, distese di lava oppure strapiombi sul mare ed  ancora le altre isole che spunteranno all’orizzonte.
A poche ore di volo dall’Italia, servite anche dalle linee low cost, sono una meta tropicale facilmente raggiungibile.

DSCF0014CIMG9192
Foto 1) Fuerteventura
Foto 2) Lanzarote
Foto 3) Tenerife

mappa canarie


Leave a Reply

Your email address will not be published.