Itinerari: Tirolo, Val Venosta ed Engadina

 

mappa-tirolo-antica

Abbiamo studiato un breve itinerario di tre notti per ammirare un po’ di foliage non troppo lontano sempre partendo da Milano.
Contiamo di percorre il tratto fino a Bolzano in autostrada e poi sulla statale che costeggia l’Adige, una zona tutta dedicata alla coltivazione delle mele, fino a Merano dove faremo tappa per la notte. La città è sede di famose terme dagli anni ’30 del Novecento e nell’800 era una famosissima località di villeggiatura frequentata anche dall’imperatrice Sissi.
Visiteremo il castel Tirolo, non molto distante, per proseguire poi, sempre sul  fiume, lungo la Val Venosta, per arrivare al lago di Resia, famoso per il campanile che emerge dal lago dopo che il paese è stato inghiottito dall’invaso artificiale nel 1950. A Resia faremo il nostro secondo pernottamento.
Il nostro tour prosegue attraverso il Passo di Resia, entreremo per un brevissimo tratto in Austria e poi subito in Svizzera, percorrendo l’Engadina costeggiata da montagne alte ed innevate.
Terza tappa a Sankt Moritz, elegante cittadina famosa in tutto il mondo.
Per tornare a Milano dovremo superare il passo del Maloja, percorrere la Val Bregaglia fino a Chiavenna, e da qui raggiungere Colico dove imboccheremo la superstrada fino a Lecco e da li quella fino a casa.

Foto: fonte Google


Leave a Reply

Your email address will not be published.