La voce dei mari del Nord

CIMG2710CIMG1335CIMG2172

La costante di questo viaggio è il garrire dei gabbiani.
Ci accompagna tutto il giorno anche nel centro delle città che visitiamo.
Questi gabbiani sono enormi, non ne ho mai visti di così grandi e se ne stanno tranquilli per i fatti loro senza disturbare i passanti e nemmeno disturbati da loro.
Bellissimi, bianchi, con le ali grigio perla si alzano in volo verso il mare in cerca di cibo per poi ritornare a posarsi sulle torri dei castelli o sulla testa di qualche prode immortalato in statue di bronzo.
I gabbiani sono una costante nei mari del nord e il loro verso è la colonna sonora di questi paesaggi a volte molto selvaggi.
In questo momento sto scrivendo appoggiata al tavolino che è sistemato nel bowindow della mia camera di un hotel vittoriano nel centro di Llandudno, nel Galles del nord, e da questo vedo il mare, i gabbiani vanno e vengono facendo lunghi cerchi intorno all’obelisco che c’è nella piazza e io li vedo in controluce perché il sole mi sorge davanti illuminando il mare.
Una piacevole compagnia…


Leave a Reply

Your email address will not be published.