Condividiamo il nostro patrimonio culturale

Su Facebook esistono molte pagine dedicate all’arte ed al turismo, che sono i campi che mi interessano.
E’ bello leggere cosa pensano gli altri, scoprire cose che non si conoscono, magari anche scambiare qualche opinione.
Oggi però, dopo aver difeso la mia tesi ed essere stata fraintesa nelle intenzioni, ho deciso di cancellarmi da una di queste, perchè trovo che in certi contesti il campanilismo e la continua contrapposizione Nord/Sud non abbiano motivo di esistere.
Qui non si tratta di chi è più bravo.
Abbiamo un immenso patrimonio culturale da condividere, non da litigarci, ma non sembra essere chiaro a tutti e io me ne dispiaccio moltissimo.


Leave a Reply

Your email address will not be published.